Riga laterale o riga in mezzo? Le giuste proporzioni

Uno dei dilemmi più longevi in fatto di acconciatura è sicuramente quello riguardante la scelta del posizionamento della riga, laterale o centrale? Generalmente ogni donna sperimenta entrambe le opzioni nel corso della propria vita e, spesso, si impunta su quella sbagliata. Ecco piccoli trucchi e consigli per scegliere senza indugio la soluzione migliore per noi, in base alle proporzioni del nostro viso e ai lineamenti.

La riga in mezzo sottolinea decisamente la forma del viso, mettendo in luce il naso e gli zigomi. Meglio evitarla se si ha un naso importante oppure il viso tondo (la riga infatti tenderà a farlo sembrare ancora più gonfio). La riga laterale è decisamente più versatile, può essere indossata su entrambi i lati e ad altezze differenti.

Con la riga laterale potrete scegliere tra ciuffo e lunghezza, per esaltare solo determinati lineamenti. Questa scelta è ideale per rendere un viso ovale meno tondeggiante, per allungare leggermente i lineamenti e distogliere l’attenzione da un naso importante.

Tag: riga laterale | riga centrale |

Prodotti in offerta
Le vostre opinioni

Post Interessanti

Archivio Post